Passo delle Colombe

Posted on

17,5! sono i chili di materiale che mi sono preso nello zaino, ivi inclusi il sostentamento per me e per i cani. 17, 05 L’orario in cui arrivo al parcheggio di Casaccia. La situazione è ancora drammatica! Auto e gente ovunque come se non ci fosse un domani, cani e bambini in autogestione. Ma cosa vuoi, è ferragosto e la giornata è stupenda per cui tutti hanno approfittato del luogo particolarmente bello.
Non sono mai salito al passo delle Colombe da qui e sono curioso di vedere come è il sentiero.
Tengo i cani legati per il primo tratto visto che c’è ancora parecchia gente e poi inizio la mia risalita che mi porta dapprima verso Campo Solario per poi salire verso il pianoro del Piano dei canali. Non c’è più nessuno e c’è un po’ di pace. L’ultimo tratto è bello ripido e il peso dell’attrezzatura si fa sentire. Nel giro di un’oretta solo al lago dei campanitt sul passo delle colombe,in tempo per cambiarmi, guardarmi un po’ intorno fare qualche scatto della val Piora e cercare la postazione migliore per scattare qualche foto.Nel frattempo imposto un timelapse del tramonto sull’Adula. Rimango li fino a verso le 23, mi godo il momento e il luogo. Fa freschino. Alle 24 sono di nuovo a Casaccia e rientro. Bella serata!


One Reply to “Passo delle Colombe”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *