L’insicurezza

L’aria è anche piena di saggi ultimamente

Ho cercato a lungo un titolo che non fosse banale, nemmeno troppo scontato ma nemmeno da falso saggio.

Alla fine ho fatto quello che faccio di solito, scrivo come viene.

Ho scattato poche foto, poco tempo a disposizione in questi mesi e ritmi, forse, un po’ frenetici. Ho provato a cimentarmi con degli statrail ma faccio fatica a coglierne l’essenza.

Ho scoperto però belle cose riguardo la musica. Mi entusiasmano gli Scary Pockets con il loro suono molto particolare. Fanno delle bellissime cover in chiave Funk. Artisti per davvero

Questo pezzo mi fa morire, questo qui intendo….

Guarda che ti riguardo i video loro, scopro che in realtà lui, quello con la barba è il marito della bionda che canta divinamente e che con lui ha un gruppo, i pomplamoose musica geniale, pulita ben suonata, idee fantasiose, non saprei nemmeno qual’è il pezzo più bello per cui ne condivido due

Il primo

e il secondo

e poi anche un terzo che trovo particolarmente fantasioso

Ho bisogno di staccarmi dall’isteria di questi tempi, dall’accumulo di saggi, professori, economisti e personaggi vari e di ragionare con la mia testa. La situazione mi è chiara.

Ho voglia di fare qualche scatto un po’ curato. Per ora pubblico quanto fatto negli ultimi tempi.

Robi

Related posts

Leave a Comment